ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma attuale

TOP 50

11:00 12:30

Programma attuale

TOP 50

11:00 12:30


Il Parco del Popolo

[PODCAST]

CURIOSITÀ INTERESSANTI SU REGGIO EMILIA
Il Parco del Popolo

Nel centro storico di Reggio Emilia c’è il bellissimo polmone verde della città, molto caro ai suoi abitanti: il parco del Popolo.

Sei ettari di verde sui quali anticamente risiedeva la Cittadella dei Gonzaga, una città fortificata dalle mura, che durante il periodo estense ospitò Ludovico Ariosto, figlio del capitano della Cittadella Nicolò.

Suddetta Cittadella fu abbattuta intorno al 1850; nel 1848 iniziarono i lavori per la demolizione delle mura.

Il materiale di recupero venne utilizzato per la costruzione del Teatro Valli, terminata nel 1858. Il Parco del Popolo invece fu inaugurato nel 1871.

Passeggiando nel parco naturalmente, senza conoscerne i componenti e la storia, ci sembrerà di essere in un bel giardino pubblico pieno di alberi e sculture, con gli immancabili giochi per bambini.

La curiosità sta proprio nella sua importanza a livello naturalistico e artistico: sono infatti presenti in esso almeno 30 specie diverse di alberi.

Per citarne alcuni faggio, abete rosso, sofora del Giappone, tre tipologie di cedro, platano, la monumentale quercia che si erge vicino all’Hotel Astoria e, tanto caro ai cittadini, altro emblema naturale: il cedro del Libano (un esemplare particolarmente datato è posto quasi al centro del parco).

Citando invece il suo tesoro artistico nascosto agli ignari, ma alla luce del sole, troviamo: le quattro stagioni, provenienti dal Palazzo ducale di Rivalta, il monumento sepolcro dei Concordi, rinvenuto a Boretto, le Statue dei personaggi illustri Ludovico Ariosto e Boiardo, donazioni da nobili famiglie di privati e tanto altro.

Consiglio vivamente una visita, sicuramente rigenerante dal punto di vista dell’ossigeno, ma anche interessante e didattica per gli appassionati.

 

Fonte: https://emilianaperpassione.it/