ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma attuale

Disco 80-90

12:30 13:00

Programma attuale

Disco 80-90

12:30 13:00


Le improvvisazioni sono le uniche cose veramente originali…

18 Febbraio 2007

Ed ecccoci arrivati a un’altra puntata del vostro programma preferito, la “Febbre del Sabato Sera” di Marco e Pier. Ed eccoci arrivati a un’altra novità: a scrivervi, cari amici non è più il nostro fac-totum Pier regista e redattore ma il suo compare Marco, animalo da palcoscenico. Bene, bando alle ciance.

Continua con ottimi ascolti la nostra rassegna di canzoni. E aumentano le richieste di partecipare come ospiti. Non possiamo accontentare tutti anche perchè in radio vigono delle severe regole (dovremo persino smettere di scherzare col “nostro” Mazzoni Carburanti) ma ancora potete venire ad ascoltare la trasmissione in diretta nei nostri studi. Pensate la prossima settimana arriverà da noi un ospite dalla… Bolivia. Nostro coetaneo e futuro sacerdote. E abbiamo ancora tante sorprese…

Ma andiamo con le canzoni. Passando per “Crazy”, “Fumo e cenere”, “L’amore conta”, “Black Betty” ed altri brani da classifica siamo giunti al pezzo storico. SachMo’, Louis Armstrong, definito dal grande “Duke”, come il più straordinario suonatore jazz mai esistito. Di lui avete potuto sentire l’arcinota “What a wonderful world” con commento a seguito.

Ragazzi! Una novità! Qua sopra c’è un linkino con scritto fever@radionova.it. Volete contattarci, dirci le vostre opinioni, insultarci…. fatelo ma a fever@radionova.it. Non l’avete capito?? E’ lì da sempre. Piccolo e solo gruppo di poche decine di bit con annesso collegamento accatiemmelle in campo bianco. Ragazzi! Forza!!!! Aspettiamo solo voi!
Sabato prossimo andremo in onda alle ore 17.00, per avere la possibilità di far durare il nostro programma un po’ di più (così saremo in grado di soddisfare tutte le vostre dediche e richieste) ed anche per lasciare spazio ad un nuovo programma per circa cinque settimane…

Oggi fuori e nuvolo. Zoppica una gazza. Sono felice. Anche di stare con voi. La felicità va colta. Senza troppe domande. Alla prossima!


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *