ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma attuale

Alman H Day

07:00 07:30

Programma attuale

Alman H Day

07:00 07:30


A “10… ragazzi per me” Armando Federico Ceccati: “Ogni giorno ringrazio per il dono ricevuto”

13 Febbraio 2011

Armando Federico Ceccati, 43 anni di Cavola, può dire di aver vissuto più di una vita. Dopo una gioventù segnata da prove difficili, fortunatamente risoltesi, ma che gli hanno provocato successivamente una cardiopatia. Questo lo ha messo nelle condizioni di subire un trapianto di cuore.

Armando affronta con coraggio l’ulteriore prova, ma si sente di dover ringraziare e onorare il dono ricevuto. Dopo varie titubanze e sofferenze psicologiche, si avvicina alla famiglia del suo donatore con cui scriverà un libro a sei mani, “Il trattore e la carriola”. I proventi saranno interamente destinati in opere di beneficenza. Inizia così un impegno concreto nell’attività di sensibilizzazione verso le donazioni di organi.

Il libro presentato con successo al Teatro Bismantova lo scorso 28 gennaio, ha ricevuto il consenso del pubblico, commosso e coinvolto nel sentire la storia di questi due destini che fatalmente si incrociano.

Molta commozione anche perché nell’occasione si è ricordato Fabio Cagni, il giovane ventisettenne castelnovese recentemente stroncato da un ictus. Fabio e Federico hanno in comune una vita breve, l’amore di tutti coloro che li conoscevano e lo stesso soprannome: Fé. E soprattutto entrambi con famiglie che hanno acconsentito la donazione degli organi, conoscendo la loro volontà.

I proventi della serata infatti sono stati devoluti per l’acquisto dell’automedica attrezzata per il trasporto d’organi, in memoria di Fabio Cagni.

Il libro ha suscitato l’attenzione dei media, Armando è stato intervistato insieme ai genitori del suo donatore Laura Antinogene e Enrico Lusuardi, in numerose trasmissioni televisive, quali il TG3, Studio Aperto, I fatti vostri. Molti altri progetti seguiranno per diffondere l’informazione sulle donazioni, incontri nelle scuole, e altre presentazioni con la presenza di medici ed esperti.

“Non mi dimentico nemmeno un secondo tutto quello che la vita mi sta regalando. Ho fatto una promessa a me stesso di ricordare e dire grazie ogni giorno.”

* * *

Un uomo bello, ricchissimo, dall’entusiasmo travolgente e pieno di gratitudine per la vita.

Ascolta i file dell’intervista

Ascolta i file audio della trasmissione. Clicca e attendi qualche minuto.

Prima parte
Seconda parte
Terza parte

 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *