ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista


h & p puntata 49 e i colpi di scena

10 Maggio 2014

Va in archivio anche la puntata 49 di H&P come preannunciato ricca di sorprese e colpi di scena. Parte da lontano la gag preparata a tavolino riguardante un nuovo scontro tra “ I Titani “ Pigna e Joppa. Si comincia con falsi screzi e fotografie che impensieriscono i nostri ascoltatori sulla pagina di facebook di H&P, per arrivare alla serata della trasmissione di giovedì con Joppa a fare da calmiere ad un Pigna inarrestabile (anzi arrestato) che, lasciatosi prendere la mano dallo scherzo, arriva a inscenare una falsa lite con venuta alle mani tra i due e successivo falso intervento di alcune volanti della benemerita. In studio, “preoccupatissimi” attorno al microfono, Kella, Randa e Bedo, reggono il sacco ad un Pigna talmente calato nella parte da pretendere “silenzio radio” per diversi minuti all’inizio della puntata da parte di un Joppa che rideva sotto i baffi (anzi, riverso sotto la console ma regolarmente in regia a propinarci i successi di quei tempi), mentre Pigna stesso si destreggiava ad estrarre immagini da Google di carabinieri, volanti ed arresti per fare sembrare vera la messinscena della rissa. Il fato ci ha messo del suo per darci una mano, presentandoci uno Joppa con capillari rotti nell’occhio destro e un Mister AbM Bino reduce da una capocciata con sopracciglio rotto e annesso livido procuratosi durante i lavori di ristrutturazione dell’AbM. Fatte le foto e immediatamente pubblicate, incolpando un improbabile Pigna di avere inferto una badilata al povero Joppa ed un altrettanto improbabile “Osso” di avere scazzottato per le scale Mister AbM Bino, ecco che cominciano a piovere i primi commenti preoccupati dei nostri ascoltatori!! Appurata la non veridicità di tutta la messinscena, che Pigna architettava magistralmente al pc ,si prosegue la puntata tra scherzo, leggerezza, storia del juke box e nascita e sviluppo della break dance nei mitici anni 80 transitando da “break machine, street dance”, Grand Master Flash – White line, Peter Gabriel – Sledgehammer, ReFlex – The Politics of Dancing, Cindy Lauper – Hey Now (Girls Just Want To Have), Men at work, Michael Jackson, Pierangelo Bertoli, Marillion, ZZ top, Claudia Mori e tanti altri…

La serata scivola via tra battute ed ilarità, con un Randisky che si perde nei meandri dello streaming e si mette ad ascoltare sul suo smartphone la puntata in diretta (o quasi… c’è un ritardo di qualche decina di secondi…), arrivando quindi a dire la sua “puntualmente” un mezzo minuto dopo sull’argomento trattato. Si ride, si scherza, si taglia un salame, si mangia un’ottima crostata al limone della “Feroce”, si polverizzano le paste gentilmente offerte da Renzo ed Alberto Campari dell’omonima pasticceria (che ringraziamo ancora una volta), ci si accorge che nel cantiere della nuova e futura sede della radio sta crescendo una montagna di terra che ormai arriva al secondo piano e ci chiediamo se non sia in costruzione una Pietra di Bismantova in miniatura…

Così, tra finte risse, falsi arresti, elucubrazioni ingegneristiche, uomini che si infilano negli armadi, grande musica, battute, cibarie e libagioni, divertendoci e, speriamo, facendo divertire, Joppa riporta il Bulli in autorimessa in attesa di una nuova e spumeggiante puntata di Hippies e Paninari che porterà targato il numero 50! A presto! Restate con noi! Come sempre nuove sorprese vi aspettano nella prossima puntata di H&P!

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *