ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma attuale

Cokyland

21:00 22:00

Programma attuale

Cokyland

21:00 22:00


Let it rock 93: Rockommercials. FILE ASCOLTABILI

25 Ottobre 2015

Prima parte

Seconda parte

Pagina facebook

Logo Let it Rock

Benvenuti a questo nuovo appuntamento con Let it rock.

Dopo aver fatto una breve escursione nei pezzi rock utilizzati nelle serie tv, questa settimana ci concentriamo sui brani rock/pop utilizzati negli spot pubblicitari.

Come potete facilmente dedurre dalla playlist, sono moltissimi i pezzi famosi utilizzati dai pubblicitari, e non poteva essere altrimenti visto la natura stessa del mezzo, che deve attirare quante più persone possibile.

Ma anche molti artisti ‘alternativi’ sono stati utilizzati da campagne pubblicitarie e molti brani che altrimenti sarebbero rimasti nel semi-anonimato hanno goduto di un notevole successo grazie al traino dello spot che accompagnavano.

Non cito i prodotti per cui sono stati utilizzati i brani, potete facilmente risalire agli spot tramite internet, ma ci sono due esempi, la canzone di Fiona Apple e quella di Janis Joplin, che sono talmente evidenti da non lasciare dubbi.

A volte la concessione dei propri brani per uno spot è stata anche causa di molte polemiche, ricordo la prima volta che una canzone di Bob Dylan fu usata per uno spot o il caso di Our country di John Mellencamp, realizzata apposta per uno spot di un nota marca di auto.

Come sempre, it’s all business… but it’s also rock’n’roll!

Buon ascolto!

Playlist:

Nina Simone – Ain’t got no/I got life

Thin Lizzy – The boys are back in town

Beatles – Revolution

Kinks – Tired of waiting for you

Yardbirds – For your love

David Bowie – Heroes

Led Zeppelin – Rock ‘n’ roll

Rolling Stones – Brown sugar

Steppenwolf – Magic carpet ride

Fiona Apple – Extraordinary machine

Joao Gilberto, Astrud Gilberto, Stan Getz – The girl from Ipanema

Janis Joplin – Mercedes Benz

Donovan – Catch the wind

Marvin Gaye – Let’s get it on

 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *