ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma attuale

Nova by Night

00:00 04:30

Programma attuale

Nova by Night

00:00 04:30


In replica su Radionova la preghiera del Papa di ieri, venerdì 27 marzo

28 Marzo 2020

Dalle 17 alle 23, condivideremo su Radionova la preghiera del Papa di ieri, venerdì 27 marzo, e la sua riflessione sul brano del Vangelo di Marco.

Ieri, Papa Francesco, molto provato, ha pregato per la cessazione della pandemia di Covid-19 in una piazza San Pietro deserta, sotto la pioggia. E’ stato letto il brano del Vangelo di Marco della “tempesta sedata”, in cui si racconta di Gesù, sul lago di Tiberiade, che deve passare all’altra riva. Durante il viaggio si scatena una grande tempesta di vento, con onde che si rovesciano nella barca, tanto da riempirla d’acqua. Egli se ne sta a poppa sul cuscino e dorme – unico momento, nei Vangeli, in cui si racconta di Gesù che dorme. Al richiamo degli apostoli, si alza, minaccia il vento e dice al mare di calmarsi. Il brano si conclude con un rimprovero agli apostoli che hanno paura e non hanno ancora fede. Tant’è che essi, si domandano chi è Lui, che comanda anche al vento e alle acque. Per gli ebrei, infatti, popolo poco avvezzo alla navigazione, le acque erano simbolo del male. Gesù dimostra di dominare anche questa dimensione e di essere ad essa superiore.

Il Santo Padre ha commentato il Vangelo con un profondo discorso. Ha ricordato, tra l’altro, che siamo tutti sulla stessa barca e che non possiamo andare avanti ciascuno per conto proprio, ma tutti insieme. Ha sottolineato come Gesù ci ami incondizionatamente e non è necessario dubitare della Sua potenza, per quanto il Mondo sia sconvolto. Ha ringraziato ed esaltato quelle categorie di persone che sono in prima linea per la lotta contro la pandemia.

Al termine del discorso è seguito un quarto d’ora di adorazione eucaristica e la concessione, alle consuete condizioni, ma è il caso di dire sine conditionibus , vista la difficoltà di confessarsi e comunicarsi, dell’Indulgenza Plenaria, per quanti la desiderassero.

Abbiamo deciso di condividere questo momento molto toccante di fede e di speranza sulle pagine di Redacon e sulle frequenze di Radionova, alle ore 17.00 e alle 23.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *