ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma attuale

Notte stellata

21:15 22:15

Programma attuale

Notte stellata

21:15 22:15


TONI VELTRI – “Dov’è la libertà”

13 Marzo 2021

In radio e nei digital stores, “Dov’è la Libertà”, il nuovo singolo di Toni Veltri, giovane cantautore che annovera nel suo percorso importanti collaborazioni con artisti di fama internazionale, quali Gianluca Grignani, Michele Zarrillo, Umberto Tozzi, Toto Cutugno, Antonello Venditti. Residente in Belgio, ma di origini italiane, Toni pubblica il suo secondo singolo dopo il successo di “Verona”, con l’intento di proporre sonorità nuove in una scena musicale con troppe similitudini e omologazioni.

Dov’è la Libertà” è un brano che tocca un tema fortemente attuale: la mancanza di controllo delle nostre vite in un momento in cui, a causa della pandemia globale, siamo limitati nella possibilità di movimento, d’incontro e socializzazione con gli altri, aspetto fondamentale per un artista che dalla vita reale attinge incessantemente, traendone linfa preziosa per creare musica e parole. Una mancanza di controllo che genera angoscia, paura e frustrazione che lasciano il passo alla convinzione d’aver perso la propria libertà, d’essere intrappolati e incatenati di fronte ad un monitor freddo, che simula emozioni, ma che è in realtà indifferente.

La domanda, dunque, “Dov’è la Libertà?” sorge come una protesta, un grido da parte di chi fa della musica il proprio strumento per comunicare, sensibilizzare ed empatizzare con il pubblico che, purtroppo, per troppi mesi è mancato e continua a mancare. “Dove sono i sogni di un bambino? Dove sono le promesse? Dove sono le certezze?” sono le domande di Toni, ma sono anche gli interrogativi di tutti coloro che soffrono questa condizione di libertà limitata.

Il brano, cui seguirà il suggestivo videoclip, è parte di un progetto più ampio, che prevede un album di undici brani inediti curati dal Maestro Giancarlo Prandelli insieme allo stesso Toni Veltri e il suo manager Massimo Galfano, supportati dalle storiche edizioni Italiane MUSICAVIVA.

Facebook Instagram Youtube 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *