ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma attuale

Love in the world

14:00 15:00

Programma attuale

Love in the world

14:00 15:00


MARCELLO ROMEO – “ZATTERA DI SALE”

6 Aprile 2021

“Zattera di sale”, il nuovo singolo di Marcello Romeo, dopo l’anteprima esclusiva del video su SkyTg24.

Estratto dall’album “Dolce Amaro” (pubblicato il10/02/2021), una raccolta di 12 brani, alcuni dei quali inediti altri rivisitazioni di brani già pubblicati, “Zattera di sale” è una storia tristemente attuale, la storia di tanti che nella disperazione affidano la propria vita ed il proprio futuro al mare, cercando una via di uscita alla propria difficile condizione e spesso andando, invece, incontro ad un tragico destino.

Interamente registrato in PMS e arrangiato da Raffaele Montanari, il significato profondo del brano è sottolineato ulteriormente dal video toccante ed emozionante, ideato e realizzato da Milo Barbieri. In esso figurine di carta viaggiano su una zattera, appunto, affrontando i flutti del mare con incertezza e tensione.

La zattera non è solo un tramite concreto per attraversare lo specchio d’acqua che divide la disperazione dalla speranza, il video si muove infatti su tre livelli, che si combinano perfettamente fra di loro: realtà, metafora e similitudine. La realtà è, ovviamente, la drammatica attualità di chi affida la propria vita al mare e ad una zattera colma di speranze; la storia di tanti giovani che affrontano un viaggio pieno di incognite alla ricerca di un’esistenza migliore. A questa realtà si fonde la metafora delle figure di carta, fragili e precarie, in balia delle onde del mare in tempesta, inghiottite dai flutti minacciosi. Infine, la similitudine che risiede nella citazione del famoso dipinto “La Zattera della Medusa” di Théodore Géricault: la drammatica rappresentazione di un fatto di cronaca contemporaneo all’artista, che narra di un naufragio e della lotta conseguente per la sopravvivenza. Allora come oggi, la zattera diventa simbolo di speranza e di sopravvivenza davanti al dramma che si sta consumando.

Una storia che si ripete, ogni giorno, senza soluzione di continuità e su cui dovrebbero fondare le nostre più profonde riflessioni, la nostra umanità e i più autentici valori di solidarietà, per un mondo migliore, per una civiltà vera…


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *