ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista


E’ uscito oggi “Hai paura del buio?”, l’Ep dei Sindrome di Ma.

22 Aprile 2021

E’ uscito oggi, in modo del tutto autoprodotto e auto distribuito “Hai paura del buio?” , l’Ep dei Sindrome di Ma.
Quattro ragazzi di meno di 25 anni, di orgine triestina, che scrivono, suonano, girano, disegnano, filmano, producono e fanno tutto da soli. L’autoproduzione, in questo caso, è più una scelta di libertà che una condizione di necessità.

Questo Ep, nonostante la giovane età e la poca esperienza, appare già il lavoro più strutturato che hanno portato a termine: abituati a ragionare un pezzo alla volta, questa volta hanno lavorato ad una ricerca per rendere il sound uniforme e credibile.
Un suono fresco e coinvolgente, che vuole trascinare l’ascoltatore altrove. Lontano dalla stanza in cui si trova, dai problemi che lo circondano, dalle relazioni che lo soffocano. Perdersi ascoltando è forse quello che più ricerca la generazione a cui I Sindrome di MA si rivolgono. “Hai Paura Del Buio?” rappresenta proprio ciò che sembra, ossia una semplice domanda, riguardante una paura che mette le radici nell’infanzia e che porta a riflettere sull’inconsistenza delle effimere stabilità che spesso si ricercano, per sfuggire all’imprevedibilità di ciò che non si conosce. Un ep perfetto per questi tempi molli che sembrano non avere forma.

I Sindrome di MA nascono a Trieste nel settembre del 2017. Il gruppo è composto da quattro ragazzi: Giacomo Sasso (voce, chitarra ritmica e tastiere), Lorenzo Moro (chitarra e cori), Andrea Morgese (basso) e Francesco Savi (batteria). Se foste al supermercato, etichettereste le loro canzoni sotto la branca dell’IndieRock italiano. Il nome? Un vero mistero. Non si sa cosa questa Sindrome porti ma di sicuro sembra essere molto contagiosa.

I Sindrome di MA propongono un pop figlio di influenze datate, intriso di sonorità analogiche (grazie all’effettistica/pedali ricercata del chitarrista) e narratore di molti ricordi, rimanendo fresco grazie alla semplicità compositiva, una voce pulita e diretta e alla coesione tra i vari strumenti.
Influenze? Mac Demarco, The Kooks, Giorgio Poi, Canova, Maria Antoniette, Cate le Bon, sono solo alcune che accomunano i gusti e quindi il suono del gruppo.

Ad agosto del 2018, il gruppo pubblica i primi due singoli, Gin Lemon e Polo. Con l’inizio del 2019, vengono pubblicati il terzo singolo Sono Una Minaccia e il video promozionale della canzone, completamente autoprodotto e girato tra le vie della città. Dopo l’uscita della canzone Gira rigira (marzo 2019), il gruppo inizia una nuova fase musicale con la pubblicazione, ad aprile 2019, del singolo Energia, che racchiude la direzione espressiva che la band ha deciso di intraprendere e che proporrà nelle successive uscite. Sempre nello stesso anno, escono San Lorenzo e Artemisia, mentre il 2020 viene inaugurato con Nodi Alle Cuffiette.

Il 2021 è l’anno del progetto più ambizioso a cui il gruppo abbia mai lavorato: un EP composto da cinque canzoni e supportato dai singoli Piango Se Non Pogo e Come In Una Bolla, entrambi accompagnati da due video autoprodotti.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *