ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma attuale

Nova by Night

00:00 04:00

Programma attuale

Nova by Night

00:00 04:00


Il nuovo singolo di Pietro TheWhite – “Odio L’Estate”

9 Luglio 2021

“ODIO L’ESTATE”

Quante volte ci è capitato di dire: “Odio l’estate”? Ecco, finalmente qualcuno ha avuto il coraggio di fare diventare questo slogan un po’ tormentato una canzone. Pietro TheWhite ci racconta, con questa canzone fresca e paradossalmente molto “estiva”, da dove nasca il suo odio per una stagione calda, afosa, una stagione che di bello ha solo il mare, gli amici e le birre fresche. Afferma Pietro a proposito del brano: “Tutti ci siamo presi almeno una volta una cotta estiva, si sa anche questa è l’estate. Questo brano autobiografico, parla di un ragazzo che odia l’estate ma allo stesso la ama perchè si è invaghito di una ragazza. Riuscirà mai a conquistarla?”

BIOGRAFIA

Pietro Labianca ha 27 anni e da sempre ha la voglia di fare musica.

All’età di 20 anni ha iniziato scuola di canto e il 20 settembre 2018 è uscito il suo primo singolo “Mani”.

Nell’ottobre del 2018 ha iniziato un nuovo percorso artistico presso “l’Accademia Spettacolo Italia” che per via di problemi interni nel febbraio del 2019 prenderà il nome di “Fenice of Art”. All’interno ha svolto materie come solfeggio, repertorio, songwriting, storia della musica, social web media, home Recording, produzione musicale e ovviamente canto. Nell’accademia ha incontrato maestri validi come Fulvio Tomaino, Jacopo Ratini, Marco Biaggioli, Fabio di Cocco.

A maggio 2019 è uscito il suo secondo singolo dal titolo “Ora che ci sei”.

Ha partecipato al Festival voci d’oro a Montecatini terme arrivando in finale.

Durante la quarantena ha iniziato a collaborare a un nuovo progetto con il produttore Vincenzo Cristi che porterà la realizzazione di sei brani inediti.

A luglio 2020 ha partecipato come concorrente alla terza edizione di “The Coach”.

A novembre è uscito il primo singolo prodotto da Vincenzo Cristi dal titolo “Aria”.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *