ON AIR SUI 94.30 MHZ
NETWORK
Traccia corrente

Titolo

Artista

Programma attuale

100 big Italia

09:03 10:00

Programma attuale

100 big Italia

09:03 10:00


“È l’amore che conta”, il nuovo singolo del cantautore pop romano Paolo Lewis

18 Dicembre 2021

Venerdì 10 dicembre esce “È l’amore che conta”, il nuovo singolo del cantautore pop romano Paolo Lewis, uno dei 56 finalisti di Area Sanremo.

Dopo una lunga gavetta live, con sold out in celebri club di Londra, le performance dal vivo ad eventi presentati dalla prestigiosa emittente BBC e un EP d’esordio “Proactive”, entrato nella Top 8 di iTunes Italia, in Top 22 di iTunes Regno Unito, oltre che in classifica in Cina, Lussemburgo e USA, l’artista si presenta alla scena musicale italiana prima con “Lupo nelle favole” e ora con il nuovo singolo “È l’amore che conta”.

Il cantautore ha presentato “È l’amore che conta” alle selezioni di AREA SANREMO rientrando nei 56 artisti finalisti del concorso.

Il singolo è un’energica, intensa e radiofonica pop ballad, dalle influenze folk – rock, caratterizzata da un ritornello cantabile, catchy, che rimane subito in mente e da una melodia sognante e delicata, ricca di colori e sfumature differenti.

Il brano gioca sugli stereotipi legati all’amore, raccontando sia gli aspetti più belli di questo sentimento, che quelli più difficili e dolorosi da vivere, come ammettere la sua fine andando avanti e cercando di dimenticare chi una volta amavamo e ora non riconosciamo più:
“Ma dimmi cosa sei tornato a fare / Se sai che non sei più in grado di amare / L’amore distrugge, è amaro e ti sfugge / Che non è sempre vero / Quello che ci dicono nei film / Oh… È l’amore che conta / Oh… Dillo ancora una volta / E sarà dura andare via se nella testa ho ancora te / Oh…. È l’amore che conta… ”.

“ È l’amore che conta esprime il concetto di ‘finto ricordo’, – afferma PAOLO LEWIS – ovvero il ricordare solo i momenti belli di una relazione o di un evento accaduto. Ma bisogna capire che c’è sempre un motivo se abbiamo deciso che qualcosa rimanesse nel passato e quindi stare molto attenti a non ritornare sui vecchi passi solo perché spinti da un ‘finto ricordo’. La canzone parla anche di uguaglianza e della libertà di amare chi vogliamo, perché l’amore non ha né genere né colore».


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *